Progetto umanitario rivolto ai bambini ed alle donne del lebbrosario Abu Zaabal

Il progetto mira a migliorare le condizioni di vita e di salute degli abitanti del villaggio di Abu Zabal, con particolare attenzione alle donne e ai bambini, in particolar modo alle bambine.  
Si attuano corsi di formazione professionale, in particolare nel settore tessile per le donne e nel settore della lavorazione del legno per gli uomini.  

Obiettivo generale
Migliorare le condizioni di vita e di salute dei bambini e delle donne appartenenti alle famiglie dei lebbrosi, sviluppare capacità professionali per migliorare le condizioni strutturali del lebbrosario.

Obiettivi specifici
1. Alfabetizzazione ed istruzione di base ai bambini, incentivando la presenza scolastica femminile.
2.  Formazione professionale di base, con attenzione particolare a corsi di informatica ed inglese per le donne, presa di coscienza delle proprie capacità e trasferimento di buone pratiche relative allo sviluppo sostenibile.
3.  Miglioramento dell’educazione sanitaria di base con divulgazione di informazioni sui principi igienico sanitari fondamentali.
4. Miglioramento delle condizioni strutturali del lebbrosario

Attività previste
1. Attività di formazione in falegnameria per gli uomini.
2. Attività di formazione in cucito e lavorazione tessile per le donne.
3. Educazione sanitaria di base.
4. Attività di assistenza al personale del lebbrosario e di forniture per migliorare la struttura.

Risultati attesi
1. Uomini e donne formati professionalmente il cui numero varia dalle condizioni  dei beneficiari.
2. Miglioramento della struttura del lebbrosario e fornitura di beni ed attrezzatura per il lebbrosario.
3. Una percentuale di adulti, donne in particolare, formati/e in attività professionali di base, in possesso di buone pratiche per lo sviluppo sostenibile e la formazione professionale per adulti.

 

Paese:  Egitto
Ubicazione:  Abu Zaabal - Governatorato Qaliubia
Ente CoFinanziatore:  ISI (Istituto Sindacale per la Cooperazione Internazionale onlus)
Partner Locali:  ETUF - Egyptian Trade Union Federation - Federazione Sindacale Egiziana e le Suore Comboniane
Durata progetto:  2 anni

 

Primo piano

MESA Examples of transformation
22 Giugno 2018

MESA Examples of transformation

Il nostro case study contribuisce alla prima serie di casi studio che evidenziano il contributo dei membri di #SOLIDAR per promuovere lo sviluppo sostenibile e la giustizia sociale in Europa e al di fuori di essa, come promosso dall’Agenda 2030.

CO[OPERA] - Conferenza nazionale della cooperazione allo sviluppo
26 Gennaio 2018

CO[OPERA] - Conferenza nazionale della cooperazione allo sviluppo

Si apre oggi la due giorni della Conferenza nazionale della cooperazione allo sviluppo, COOPERA, organizzata dal ministero degli Affari esteri e della cooperazione internazionale e dall'Agenzia italiana per la cooperazione allo sviluppo (Aics) con la partecipazione del ministro degli Ester...