Sviluppo delle capacità sindacali e imprenditoriali attraverso attività formative continue nella Nuova Libia

SETTORE D’INTERVENTO: Sviluppo Socioeconomico, Formazione Professionale, Dialogo Sociale


AREA GEOGRAFICA: MENA (Medio Oriente e Nord Africa), Libia

BREVE DESCRIZIONE DEL PROGETTO: Il progetto mira a rafforzare l'imprenditorialità locale, dando impulso alle piccole e medie imprese in un contesto socioeconomico in cui tale settore era rappresentato per la quasi totalità da investitori stranieri. Parallelamente è prevista la formazione all’associazionismo sindacale ed imprenditoriale con focus sul sistema delle parti sociali e della concertazione. Il progetto prevede la possibilità di creazione di cooperative anche a livello familiare, una forma di imprenditorialità mai attuata nel mondo libico ma di grande interesse perché considerata un elemento di sviluppo imprenditoriale di grande rilievo. Particolare attenzione viene rivolta al coinvolgimento degli attori locali, garantendo che questi siano gli attori principali del progetto e fornendo loro quei servizi necessari a rafforzare le organizzazioni e sviluppare le risorse umane locali. Il progetto è composto da due moduli paralleli. Un primo modulo prevede la formazione di formatori su tematiche connesse all’imprenditorialità e al settore sindacale. La formazione sarà rivolta a 5 formatori libici che saranno ospitati a Roma. L’attività formativa sarà erogata in 10 giorni lavorativi e gestita da formatori italiani esperti in tematiche imprenditoriali e sindacali. Durante il percorso di formazione di formatori, saranno organizzate visite e case studies nei settori di interesse, incontri con associazioni di imprenditori, parti sociali e incubatori di impresa. L’erogazione di formazione per formatori garantisce l’effetto moltiplicatore e la sostenibilità del progetto stesso. Un secondo modulo prevede la formazione permanente per discenti libici sempre sulle tematiche sindacali e imprenditoriali. L’attività di formazione sarà erogata da due esperti italiani, che si recheranno in Libia per 20 giorni, e destinata a 60 discenti libici.

OBIETTIVI: Obiettivo generale è il miglioramento delle condizioni socioeconomiche della popolazione libica. Obiettivo specifico è lo sviluppo della micro-imprenditorialità e della piccola e media impresa libica come volano per uno sviluppo economico sostenibile.

ATTIVITÀ: 

  • Corso di formazione per formatori. Il corso, destinato a 5 discenti libici, durerà 10 giorni. Il corso sarà erogato da esperti in tematiche sindacali e imprenditoriali. L’attività formativa sarà correlata da visite ad associazioni di imprenditori, a parti sindacali e a incubatori di impresa, al fine di garantire l’apprendimento pratico e fattivo delle nozioni impartite durante l’attività di formazione.
  • Corso di formazione professionale. Il corso si svolgerà a Bengasi e avrà una durata di 20 giorni. La formazione verterà sempre sulle tematiche sindacali e imprenditoriali e sarà correlata da un’analisi dei fabbisogni professionali emersi nella nuova realtà libica. La formazione in loco verterà inoltre su tematiche relative allo sviluppo della microimprenditorialità (quali gli strumenti necessari per incentivare il settore, la normativa libica e parallelismi con le normative europee, esemplificazioni di case studies per gli incubatori di impresa e lo sviluppo delle piccole e medie imprese). I destinatari sono 60 discenti libici opportunamente selezionati dall’UGTL (sindacato libico) e dall’Associazione Autonoma delle Imprese Libiche.
  • Corso di lingua italiana per i discenti dei corsi, al fine di agevolare la comunicazione con le imprese italiane interessate ad investire sul territorio libico.
  • Attività di studio e ricerca, svolta dal coordinatore italiano che si recherà in Libia insieme ai formatori italiani durante la seconda fase del progetto. Il coordinatore italiano svolgerà un’analisi in loco dei fabbisogni legati al settore imprenditoriali e sindacale, nonché un’analisi di prefattibilità per la formulazione di progetti di sviluppo sostenibile.

RISULTATI:

  • Tessuto imprenditoriale libico, migliorato.
  • Skills” sindacali e imprenditoriali sul territorio libico, migliorati.
  • 5 formatori libici opportunamente formati sulle tematiche sindacali e imprenditoriali.
  • 60 discenti libici formati sulle tematiche sindacali e imprenditoriali.

PARTNERSHIP: Progetto Sud, Sindacato libico UGTL, Associazione degli imprenditori libici.

PERIODO/DURATA: 2012 (6 mesi).

DONOR: Fondazione Prosolidar Onlus

Progetti

 

IN EVIDENZA

Corso di formazione “Cooperazione allo sviluppo: tecniche e metodologie di progettazione e gestione”
22 Settembre 2021

Corso di formazione “Cooperazione allo sviluppo: tecniche e metodologie di progettazione e gestione”

Sono aperte le iscrizioni per il corso di formazione “Cooperazione allo sviluppo: tecniche e metodologie di progettazione e gestione”, condotto da Progetto Sud in collaborazione con ALDA+.

Senegal: Consegna di materiali e attrezzature per l’allestimento delle isole ecologiche nelle scuole beneficiarie del progetto “Ècole Durable a Thiès e Ngaparou”
26 Luglio 2021

Senegal: Consegna di materiali e attrezzature per l’allestimento delle isole ecologiche nelle scuole beneficiarie del progetto “Ècole Durable a Thiès e Ngaparou”

Grazie al contributo dell’Otto per Mille Valdese (www.ottopermillevaldese.org) e alla collaborazione con i nostri partner Africa Clean Onlus e Confédération des Syndicats Autonomes du Sénég...

Campagna per il riconoscimento dello Stato di Palestina
30 Giugno 2021

Campagna per il riconoscimento dello Stato di Palestina

Progetto SUD sostiene l’appello lanciato da SOLIDAR e da altri membri della società civile e delle organizzazioni sindacali europee, israeliane e palestinesi, affinché l'Unione Europea, i s...