Fondo Africa 2017

Secondo la Legge di Bilancio per l’anno 2017, verrà implementato il Fondo per l’Africa con un budget previsto di 200 milioni di euro.

Si è in attesa dell’emanazione del decreto, nel frattempo le organizzazioni non governative e della società civile, come Progetto Sud, auspicano che vengano rispettate le finalità del Fondo, ovvero il sostegno ad interventi straordinari volti a rilanciare il dialogo e la cooperazione con i Paesi africani d’importanza prioritaria per le rotte migratorie.

L’istituzione del Fondo per l’Africa è un contributo importante per l’Italia all’Aiuto Pubblico allo Sviluppo (APS) nel quadro degli impegni assunti in sede OCSE-DAC.

Si spera che il Fondo venga tradotto in termini di programmi di cooperazione internazionale per lo sviluppo, per contribuire ad affrontare le cause che determinano i fenomeni migratori attuali: violenza, violazione di diritti, fame, povertà, conflitti, conseguenze dei cambiamenti climatici e dello sfruttamento delle risorse ambientali. Infatti, finanziare reali azioni di sviluppo locale nei paesi di origine dei flussi migratori è un potente deterrente degli stessi flussi.

 

Primo piano

CO[OPERA] - Conferenza nazionale della cooperazione allo sviluppo
26 Gennaio 2018

CO[OPERA] - Conferenza nazionale della cooperazione allo sviluppo

Si apre oggi la due giorni della Conferenza nazionale della cooperazione allo sviluppo, COOPERA, organizzata dal ministero degli Affari esteri e della cooperazione internazionale e dall'Agenzia italiana per la cooperazione allo sviluppo (Aics) con la partecipazione del ministro degli Ester...

SOLid - 9/10 novembre 2017
08 Novembre 2017

SOLid - 9/10 novembre 2017

Il 9 e il 10 Novembre 2017 si terrà l’iniziativa denominata: “Solid - dialogo sociale: driver di democrazia, sicurezza, diritti e sviluppo” presso l’Hotel Londra a Roma.