Insieme con il popolo di Haiti

COMUNICATO STAMPA

Terremoto Haiti: raccolta fondi Confindustria, CGIL, CISL, UIL per le popolazioni della Repubblica di Haiti

La Confindustria e le  Segreterie Nazionali CGIL - CISL - UIL esprimono dolore e cordoglio per le vittime del catastrofico sisma che ha colpito le Popolazioni dei territori della Repubblica di Haiti e in primo luogo la città di Port-Prince  e hanno deciso di assumere una iniziativa congiunta di aiuto alle popolazioni delle zone  terremotate  che sia efficace  e tempestiva.

In analogia con gli interventi concordati in occasione di altre calamità naturali, Confindustria e  CGIL - CISL - UIL hanno raggiunto un accordo  per favorire la raccolta della sottoscrizione volontaria di 1 ora di lavoro tramite apposita delega attiva da parte delle lavoratrici e dei lavoratori con la quale verrà autorizzata la trattenuta sulla prima busta paga utile e un contributo equivalente da parte delle imprese.

 

A tale fine CGIL - CISL - UIL hanno aperto il conto corrente bancario n. 8000046, Codice IBAN IT 11 U 01030 03201 000008000046 attivato presso Monte Paschi Siena intestato “CONFINDUSTRIA, CGIL, CISL, UIL FONDO PER POPOLAZIONI DELLA REPUBBLICA DI HAITI” sul quale far confluire la raccolta, che costituirà un fondo da utilizzare per affrontare i gravi problemi relativi alla ricostruzione.

 

 

 

Roma, 25 gennaio 2010

IN EVIDENZA

EMERGENZA UCRAINA – Inaugurazione Casa Accoglienza a Varsavia
18 Maggio 2022

EMERGENZA UCRAINA – Inaugurazione Casa Accoglienza a Varsavia

Varsavia 17 maggio 2022 A tre mesi dallo scoppio della guerra in Ucraina, grazie al sostegno della UIL – Unione Italiana del Lavoro, Progetto Sud ha inaugurato a Varsavia, in collaborazione...

Job Vacancy - Emergenza Ucraina
18 Maggio 2022

Job Vacancy - Emergenza Ucraina

Assistente per gestione pratiche di registrazione presso Questura e ASL di cittadine Ucraine La ONG Progetto Sud (ProSud), attualmente impegnata in Italia e Polonia in attività che intendon...

Lo sviluppo delle relazioni tra le società civili del Mediterraneo e Mar Nero. Obiettivo prezioso per costruire la pace e lo sviluppo quale efficace transizione ecologica.
13 Aprile 2022

Lo sviluppo delle relazioni tra le società civili del Mediterraneo e Mar Nero. Obiettivo prezioso per costruire la pace e lo sviluppo quale efficace transizione ecologica.

Lo sviluppo delle relazioni tra le società civili del Mediterraneo e Mar Nero. Obiettivo prezioso per costruire la pace e lo sviluppo quale efficace transizione ecologica. L’evento è p...