Approfondimenti

Movimento cooperativo: Simona Mortolini, capo progetto di Prosud

Vogliamo togliere lo stigma dei riciclatori
 
Progetto Sud (Prosud) è un’organizzazione non-governativa finanziata dalla UIL (Unione Italiana del Lavoro)  che promuove progetti di sviluppo, la consapevolezza e l’educazione in diversi parti del mondo con l’obiettivo di migliorare le condizione di vita dei cittadini e dei lavoratori. Nel 2008, questa ONG firmò un accordo di cooperazione con l’Instituto Movilizador de Fondos Cooperativos (IMFC) per mettere in atto, col finanziamento del Ministero Italiano degli Affari Esteri, un programma intensivo di formazione per le piccole imprese che si occupano del riciclaggio dei residui solidi urbani del nostro paese. Questa iniziativa si trova nella seconda fase del programma. Il capo-progetto in Argentina, l’antropologa Simona Mortolini, parla con Acciòn degli obiettivi che persegue l’organizzazione.

Leggi tutto...

Il Lavoro Dignitoso, condizione per la lotta alla povertà

Nell'ultimo decennio sono aumentate la creazione e la concentrazione della ricchezza nelle mani di pochi e allo stesso tempo sono cresciute povertà ed esclusione sociale. L’economia del settore informale che non riconosce alcuna garanzia ai lavoratori è oggi la principale economia dei paesi poveri. I principali beneficiari del processo di globalizzazione e della crescita economica sono le multinazionali ed i capitali, non i lavoratori e i cittadini che vengono sempre più frequentemente travolti da precarietà, costante insicurezza personale, economica e sociale, violazione dei diritti. Queste condizioni conducono verso una profonda crisi di fiducia nei confronti del capitalismo globale, che, indistintamente dalle peculiarità assunte nei vari contesti geografici e socio-culturali, ha portato ad un peggioramento delle condizioni dei lavoratori.  

Leggi tutto...

Seminari internazionali "Il Mediterraneo al Centro dell'Europa".

Le ragioni dell’iniziativa
 
Le condizioni di sottosviluppo e di arretratezza di molti Paesi ed i processi di globalizzazione (economica, finanziaria, sociale), portano ad un potenziale allargamento del divario tra Paesi sviluppati e PVS.
Le distanze tra Paesi industrializzati, Terzo e Quarto mondo sono rese più visibili dai conflitti in Africa o in aree chiave come quelle del Medio Oriente ed in un accentuarsi dei flussi migratori Sud-Nord resi più marcati dal differenziale demografico tra Europa ed Africa.

Leggi tutto...

Primo piano

Progetto Sud parteciperà ad EXCO 2019
20 Marzo 2019

Progetto Sud parteciperà ad EXCO 2019

Progetto Sud parteciperà ad EXCO 2019, la prima edizione della Fiera sulla Cooperazione Internazionale allo Sviluppo che si terrà alla Fiera di Roma dal 15 al 17 Maggio 2019.

MESA Examples of transformation
22 Giugno 2018

MESA Examples of transformation

Il nostro case study contribuisce alla prima serie di casi studio che evidenziano il contributo dei membri di #SOLIDAR per promuovere lo sviluppo sostenibile e la giustizia sociale in Europa e al di fuori di essa, come promosso dall’Agenda 2030.