LA VIA DEL LATTE – Sviluppo dell’Industria della Trasformazione del Latte come Strumento di Occupabilità Locale di Giovani e Donne

OBIETTIVO GENERALE: promuovere lo sviluppo socio-economico attraverso la creazione di occupabilità, in grado di impiegare la forza lavoro locale, in particolare giovani e donne, migliorando al tempo stesso le condizioni di vita locali. 

Attraverso il miglioramento del tessuto sociale ed economico, si mira a migliorare le condizioni di vita locali, permettendo alla forza lavoro locale una occupabilità, l’acquisizione di nozioni professionali che permettano di innescare un volano di sviluppo sociale ed economico sostenibile e costante nel tempo.

 

OBIETTIVO SPECIFICO: favorire le opportunità di lavoro, attraverso il miglioramento della filiera lattiero-casearia.

La filiera sarà ri-organizzata e rafforzata, in termini di formazione professionale e di tecnologie adatte, affinché permettano alla filiera stessa di assumere i connotati di competitività nazionale ed internazionale, che permettano al capitale umano ed alle istituzioni pubbliche e private coinvolte di raggiungere una sostenibilità futura costante.

Una volta rafforzata la filiera del latte, la rete che raccoglie la materia prima e la rete che distribuisce il prodotto lavorato, con la relativa acquisizione di competenze specifiche e specializzate per i lavoratori e le lavoratrici, diverrà un punto di eccellenza locale in grado di assorbire, in termini di lavoro, le giovani generazioni e frenando al tempo stesso i flussi migratori che hanno origine da questa regione.

L’obiettivo del progetto è di garantire a 900 giovani, già selezionati, di poter creare un cluster della trasformazione del latte a livello non solo regionale ma nazionale.

 

Paese: COSTA D’AVORIO

Ubicazione: sotto-prefettura di Yakassè-Féyassé, distretto di Comoé, dipartimenti di Abengourou, Aboisso, Gran Bassam e Adiaké.

 

Capofila: Progetto Sud

Partner locali: OIDESH e Terre Jumelée

Partner del Paese di Transito: Association Amitié Tuniso-Italienne

 

Data avvio progetto: Gennaio 2017

Durata: 20 mesi

 

Ente Finanziatore: Ministero dell’Interno Italiano

 

Primo piano

Il Fondo Europeo per lo Sviluppo Sostenibile ed il partenariato con Paesi terzi
23 Marzo 2017

Il Fondo Europeo per lo Sviluppo Sostenibile ed il partenariato con Paesi terzi

È attualmente al vaglio delle istituzioni europee la proposta di “Regolamento sul Fondo Europeo per lo Sviluppo Sostenibile (EFSD)”, nell’ambito dell'European external investment plan (EIP), che arricchirà il quadro europeo di partenariato con Paesi Terzi all’interno dell'Agenda Europea sulle migraz...

Fondo Africa 2017
06 Febbraio 2017

Fondo Africa 2017

Secondo la Legge di Bilancio per l’anno 2017, verrà implementato il Fondo per l’Africa con un budget previsto di 200 milioni di euro.

Donazioni